IVA, dogane e accise

  • Italiano
    • Francese
    • Inglese
    • Tedesco
    • Spagnolo

Dichiarazione di scambio di beni / servizi (DEB / DES)

Siete una società che realizza

  Realizzate all'interno dell'Unione europea il libero scambio di beni senza controlli o barriere doganali alle frontiere. La dogana francese potrebbe tuttavia esigere la presentazione mensile degli elenchi riepilogativi ai fini Intrastat. Eurotax, esperta  in materia doganale, vi offre un servizio completo per assolvere i vostri adempimenti dichiarativi. Contattateci per ottenere un preventivo personalizzato per l'assistenza in materia di dichiarazioni intracomunitarie. Il preventivo sarà formulato in base al volume delle operazioni e alle modalità di comunicazione dei vostri dati mensili.

Cosa offre Eurotax per essere conforme:

Con decorrenza 1° gennaio 2020 e a seguito dell’entrata in vigore delle misure di semplificazione e/o  soluzioni rapide, c.d. ”Quick fixes” gli adempimenti Intrastat hanno un  impatto significativo sia sul piano fiscale che finanziario.  

Oltre al rischio di sanzioni per omessa o errata presentazione degli elenchi riepilogativi non é da escludere un accertamento fiscale ai fini I.V.A. applicabile sui beni che avrebbero dovuto essere rilevati ai fini Intrastat. 

Essendo diventate piuttosto rigorose le condizioni e i requisiti previsti per poter beneficiare dell’esonerazione ai fini I.V.A., dev’essere portata un’attenzione particolare a tutte le cessioni intracomunitarie di beni.

I requisit previsti dalla normativa sono:

La verifica regolare della validità del Numero identificativo di Partita I.V.A. dei soggetti coinvolti nell’operazione diventa obbligatoria

La lista dei documenti attestanti la spedizione fisica dei beni da uno Stato Membro UE ad un altro é esaustiva e limitata. Gli oneri di prova non contradditori dovranno essere concordanti e forniti da ciascuna delle parti, sia  dal fornitore come pure dall’acquirente.  

La corretta rilevazione delle cessioni intracomunitarie di beni negli elenchi riepilogativi ai fini Intrastat diventa una condizione indispensabile per garantirvi l’esonerazione ai fini I.V.A. 

Eventuali errori commessi nella rilevazione e dichiarazione dei dati ai fini Intrastat  vi espone al rischio di vedervi contestare l’esonerazione ai fini I.V.A. dell’operazione. 

Perché e come compilare gli Intrastat di beni e servizi?

Gli elenchi riepilogativi ai fini fiscali e statistici Intrastat di beni devono  includere tutti i movimenti di merci comunitarie che circolano tra la Francia e gli altri Stati membri dell’UE. 

Gli elenchi riepilogativi dei servizi, pur essendo meno complessi richiedono tuttavia una conoscenza precisa della tassazione dei servizi internazionali.

La dichiarazione di scambio di merci (DEB)

Per gli acquisti riguarda la merce di provenienza comunitaria arrivata e/o introdotta sul territorio nazionale.

In Francia, le aziende hanno l’obbligo di presentare gli elenchi riepilogativi Intrastat qualora il valore della merce introdotta all’interno del territorio nazionale superi l’importo annuo di 460.000€.

Per la cessione di beni riguarda merce spedita dalla Francia a destinazione di altri Stati membri UE.

La Dichiarazione Europea dei Servizi (DES)

A seconda delle disposizioni previste dalla Direttiva Europea 2006/112/CE, alcune prestazioni di servizi resi a delle società stabilite in uno Stato Membro dell’Unione sono oggetto di una dichiarazione riepilogativa intracomunitaria.

Queste dichiarazioni, diverse dalle operazioni rilevate ai fini statistici, servono ai fini di controllo e coerenza con le operazioni dichiarate ai fini I.V.A. (sia a livello nazionale che comunitario).

Scegliere Eurotax significa beneficiare di:

La nostra esperienza
Per permettervi di adottare delle metodiche corrette al fine di preservarvi da eventuali errori o accertamenti fiscali
Un trattamento automatizzato
Di un trattamento automatizzato dei vostri dati comprensivi di numerosi controlli al fine di garantirvi la predisposizione delle dichiarazioni perfettamente concordanti con le vostre operazioni e conformemente alla normativa in vigore
Precedente
Successivo

Contattaci per avere un preventivo gratuito